Il servizio nasce per offrire un’occasione riabilitativa e occupazionale in un contesto lavorativo protetto a persone in situazione di svantaggio (persone con dipendenza da sostanze, persone con patologie psichiatriche, persone con disabilità, persone condannate ad una misura alternativa alla detenzione o ristrette presso la Casa Circondariale di Treviso, ex carcerati e persone con fragilità sociale ed economica).

Il servizio riabilitativo-occupazionale diurno consiste in un percorso finalizzato all’acquisizione dei prerequisiti all’attività lavorativa. Durante tale periodo, viene corrisposto un sussidio terapeutico per le spese di prima necessità ed è garantito il servizio mensa. La Cooperativa propone differenti attività occupazionali nelle diverse sedi, tra le principali: l’agricoltura  biologica, i vari assemblaggi, la falegnameria, la gestione di un punto vendita per i propri prodotti, l’organizzazione e la gestione del servizio mensa  con circa 140 pasti erogati ogni giorno. La Cooperativa organizza inoltre periodicamente occasioni di formazione e socializzazione sia per gli utenti che per gli operatori.

A conclusione della fase riabilitativa la Cooperativa offre lavoro a tutti i soggetti svantaggiati che necessitano ancora di un contesto protetto.

Ogni inserimento presso la Cooperativa Alternativa Ambiente, oltre agli incontri periodici tra i responsabili della Cooperativa e gli operatori dei Servizi di riferimento, viene sancito e periodicamente verificato dalla convocazione dell’Unità Valutativa Multidimensionale Distrettuale (U.V.M.D.).

Gallery